Rilassamento e Gestione dello Stress

Ansia e stress sono due parole che, oramai, sono entrate nel nostro linguaggio comune e vengono utilizzate periodicamente per indicare situazioni, o periodi particolarmente difficili da gestire a livello emotivo e non solo.

Prima di capire come poter gestire una situazione di stress, è meglio fare chiarezza su che cosa sia lo stress e da cosa è causato.

Stress

Stress Nel 1984 due scienziati, Lazarus e Folkman hanno rivoluzionato l’idea di stress dando importanza non soltanto alla situazione esterna (stressor) ma anche al modo in cui noi reagiamo a questa situazione.

In poche parole, lo stress è una condizione in cui il nostro corpo e la nostra mente si trova a dover reagire a situazioni esterne particolarmente difficili da gestire. Questo punto di vista è molto importante poiché ci permette di rendere lo stress più gestibile poiché, anche quando non possiamo fare nulla per modificare l’agente stressante (un capo troppo richiestivo, una situazione familiare pesante, un esame particolarmente difficile, ecc…), abbiamo la possibilità di poter lavorare sulla nostra reazione ad esso.

A cosa serve lo stress?

 Quando pensiamo allo stress, ci viene da immaginare “qualcosa” di esclusivamente negativo e dannoso per il nostro benessere. In realtà non è così, infatti, tutti gli effetti che il nostro corpo produce quando siamo in fase di stress (sudorazione, battito accelerato, respiro corto, ecc…) sono attivazioni del nostro corpo che servono a darci la carica necessaria per “scappare” dal pericolo. Il problema è dovuto dal fatto che, nel XXI secolo, il pericolo è sempre meno un pericolo fisico imminente ma situazioni più sociali e quindi dalle quali non si può fuggire “a gambe levate”.

Pensiamo però che, senza una corretta fase di attivazione, ci sentiremmo sempre scarichi e demotivati.

Per questo motivo è importante capire che lo stress non va eliminato ma va gestito in maniera tale da farlo diventare uno stimolo in più per affrontare al meglio ogni situazione!

Come si gestisce lo stress?

 Trovare il livello di attivazione corretto, purtroppo, non è semplicissimo perché, spesso, le situazioni esterne richiedono un’attivazione così alta da renderci più difficile la gestione, lasciandoci dominare dallo stress.

Quando non si riesce a intervenire sulla situazione esterna, abbiamo visto che la soluzione è lavorare su se stessi e sulla reazione (coping) che il nostro corpo e la nostra mente mettono in atto.

L’importanza del pensiero

In una situazione stressante, la prima cosa che dobbiamo imparare a controllare sono i pensieri automatici che partono incontrollati. “Non ce la faccio”, “Ecco, un altro fallimento in arrivo”, “Mi sento inadeguato”, sono esempi di frasi che, automaticamente, scattano nella nostra testa in situazioni di stress.

Questi pensieri sono uno dei primi veicoli che portano lo stress ad impossessarsi del nostro corpo portandoci a non essere in grado di gestire la situazione.

Lavorare sul riconoscere e cambiare i nostri pensieri è il primo passo per poter imparare a sfruttare al meglio l’attivazione che ci serve per superare una sfida.

E sul corpo?

Rilassamento Esistono varie possibilità di gestire lo stress lavorando attivamente anche sul corpo, cercando di abbassare l’intensità degli stimoli corporei stressanti.

Il respiro addominale, un tipo di respiro tramite il quale si va a respirare in maniera più calma e profonda, per esempio, è un aiuto validissimo per poter controllare l’ansia e lo stress.

Esistono, inoltre, diverse tecniche di rilassamento che, utilizzate in maniera corretta, permettono di poter ricaricare le energie per poter affrontare al meglio ogni situazione, mantenendo sempre l’attenzione sul benessere personale.

Un’altra pratica molto importante per la gestione dell’ansia e dello stress è, per esempio, la mindfulness, tramite la quale possiamo imparare ad assumere un atteggiamento non giudicante, e quindi più sereno sia verso il nostro corpo, sia verso le situazioni esterne.

In cosa consiste il percorso?

Il percorso di gestione dell’ansia e dello stress offerto da B-sound è un percorso breve che, insieme a psicologi professionisti del team di B-sound, vi permetterà di conoscere e sfruttare al meglio gli strumenti adatti a gestire l’ansia e lo stress, fornendovi quindi un aiuto concreto per raggiungere il vostro benessere.

 

Per informazioni sui percorsi di gestione dell’ansia o dello stress:

Per avere informazioni sui percorsi benessere

Contact Form
* indicates required field