Disturbi depressivi

Depressione: sintomi e curaLa depressione può farti sentire impotente, senza speranza, o vuoto e insensibile; ma c’è molto che si può fare per cambiare come ti senti. Con l’aiuto e il supporto, è possibile superare la depressione e riavere la vostra vita. Sentirsi meglio richiede tempo e bisogna sapere cosa fare, ma si può arrivare a guarire, con l’aiuto del professionista giusto.

In questo articolo affronteremo:

I normali alti e bassi della vita fanno sì che ognuno si senta triste di tanto in tanto: questa non è depressione! Ma se il vuoto e la disperazione hanno preso in mano la vostra vita e la sensazione di impotenza e pessimismo è costante potreste soffrire di depressione. Comprendere i segni, sintomi, cause e trattamento della depressione è il primo passo per superare il problema.

Che cosa è la depressione?
Depressione: sintomi e curaSensazioni di tristezza o sbalzi di umore sono normali reazioni a della vita alle lotte, sconfitte e delusioni. Molte persone usano la parola “depressione” per spiegare questo tipo di sensazioni, ma la depressione è molto più di tristezza. Alcune persone descrivono la depressione come “vivere in un buco nero” o avere una sensazione di morte imminente. Tuttavia, alcune persone depresse non si sentono tristi ma vuoti e apatici. Negli uomini, in particolare, può anche succedere di sentirsi arrabbiati, aggressivi o inquieti.

Qualunque siano i sintomi, la depressione è diversa dalla normale tristezza in quanto ingloba la vita giorno per giorno, interferendo con la capacità di lavorare, studiare, mangiare, dormire e divertirsi. I sentimenti di impotenza, disperazione, e inutilità sono intensi e implacabili con pochi momenti di sollievo.

I sintomi della depressione
La depressione varia da persona a persona, ma ci sono alcuni segni e sintomi comuni. E ‘importante ricordare che questi sintomi possono essere parte di bassi normali della vita. Ma più sintomi avete, più forti sono e più a lungo durano, più è probabile che abbiate a che fare con la depressione. Quando questi sintomi sono schiaccianti e invalidanti è il momento di chiedere aiuto!

Segni e sintomi di depressione includono:

  • Sentimenti di impotenza e disperazione: è facile per una persona depressa pensare che niente e nessuno potrà mai risolvere la situazione in cui si trova ora.
  • Perdita di interesse nelle attività quotidiane: nessun interesse in hobby, passatempi, attività sociali. Hai perso la capacità di provare gioia e piacere.
  • Scarso appetito o cambio di peso: significative perdite di peso o aumenti di peso  (un cambiamento di più del 5% del peso corporeo in un mese) possono essere un sintomo della depressione.
  • Modifiche del sonno:  sia l’insonnia (soprattutto caratterizzata dal risveglio nelle prime ore del mattino) o il dormire troppo (anche conosciuto come ipersonnia) possono essere collegati a forme depressive.
  • Rabbia o irritabilità: il vostro livello di tolleranza è basso e tutto e tutti sembrano darvi fastidio.
  • Perdita di energia: sensazione di stanchezza, pigrizia, e spossatezza fisica. Notate un rallentamento nel portare a termine le normali attività e tutto vi sembra assolutamente faticoso.
  •  Forti sentimenti di inutilità o senso di colpa:  ci si può criticare  duramente per gli errori commessi e gli errori percepiti.
  • Comportamento sconsiderato: è possibile notare comportamenti di evasione, come l’abuso di sostanze, il gioco d’azzardo compulsivo, la guida spericolata o sport pericolosi per distaccare la mente dai pensieri tristi che la pervadono costantemente.
  • Problemi di concentrazione: problemi di messa a fuoco, difficoltà a  prendere decisioni o ricordare le cose.
  • Dolori inspiegabili: un aumento di disturbi fisici come mal di testa, mal di schiena, dolori muscolari, mal di stomaco sono riscontrabili in molte forme di depressione.
  • Rischio suicidio: la depressione è un fattore di rischio per il suicidio. La disperazione profonda che va di pari passo con la depressione può fare percepire il suicidio come l’unico modo per sfuggire al dolore. Pensieri di morte o di suicidio sono un grave sintomo di depressione. Non è solo un segnale di avvertimento quando la persona sta pensando al suicidio ma è un grido di aiuto. In questi casi il trattamento psicoterapeutico è fondamentale, spesso in abbinamento con farmaci appropriati.

Quante forme di depressione?
Depressione: sintomi e cura
La depressione si presenta in molte forme, vediamo insieme i principali.

Depressione maggiore
La depressione maggiore è caratterizzato dalla incapacità di godersi la vita e l’esperienza di piacere. I sintomi sono costanti, che vanno da moderati a gravi. Se non curata, la depressione maggiore in genere dura per circa sei mesi. Alcune persone sperimentano solo un singolo episodio depressivo nel corso della loro vita, ma più comunemente, la depressione è una malattia ricorrente. Tuttavia, ci sono molte cose che potete fare per sostenere il vostro umore e ridurre il rischio di recidiva.

Distimia (ricorrente, depressione lieve)
La distimia è un tipo di depressione cronica di “basso grado”.  I sintomi di distimia non sono forti come i sintomi della depressione maggiore, ma durano a lungo (almeno due anni). Questi sintomi cronici rendono molto difficile vivere la vita. Se si soffre di distimia ci si può sentire come “depressi da una vita!”. Oppure si può pensare che il vostro umore basso continuo è parte del vostro carattere. Tuttavia, la distimia può essere trattata, anche se i sintomi non sono stati riconosciuti o trattati per anni.

Disturbo bipolare: quando la depressione è solo un lato della medaglia
Il disturbo bipolare, conosciuto anche come depressione maniacale, è caratterizzata da ciclici cambiamenti di umore. Episodi di depressione si alternano a episodi maniacali, che possono includere comportamento impulsivo, iperattività, discorso rapido e poca necessità di dormire. In genere, il passaggio da un estremo stato d’animo all’altro è graduale, con ogni episodio maniacale o depressivo che durano per almeno alcune settimane. Quando depresso, una persona con disturbo bipolare presenta i soliti sintomi della depressione maggiore. Tuttavia, i trattamenti per la depressione bipolare sono molto diversi. In realtà, gli antidepressivi possono peggiorare la depressione bipolare.

Esistono poi forme di depressioni stagionali, depressioni post-partum o depressioni negli anziani... i sintomi sono simili agli episodi di depressione maggiore, differenti sono le cause ma il trattamento è efficace allo stesso modo!

I percorsi di trattamento
Così come non esistono due persone colpite nello stesso modo da depressione, non vi è un unico trattamento che cura la depressione. Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un altro. Il modo migliore per curare la depressione è quello di diventare il più possibile informati sulle opzioni di trattamento, e poi personalizzare in base alle proprie esigenze.

Il trattamento cognitivo-comportamentale ha dato evidenza di efficacia nel trattamento dei disturbi depressivi e consiste in un percorso finalizzato alla gestione delle emozioni, modificazione dei pensieri che alimentano i circoli depressivi e supporto nel cambiamento di abitudini/stili di vita che amplificano o mantengono i circuiti depressivi. Anche i famigliari possono essere coinvolti nel trattamento poiché il supporto sociale adeguato è uno dei fattori che permette una guarigione dal disturbo.
Il trattamento farmacologico può essere di aiuto ma va abbinato ad un percorso terapeutico in grado di insegnare alla persona come modificare atteggiamenti e comportamenti disfunzionali.

Per richiedere informazioni sui percorsi di trattamento

Contact Form
* indicates required field