Ipnosi

ipnosi e cbtL’ipnosi è una tecnica che, all’interno di un percorso di sostegno psicologico o psicoterapeutico, consente un incremento dell’efficacia terapeutica con conseguente riduzione dei tempi di trattamento in buona parte delle condizioni cliniche. (Kirsch, Montgomery et al., 1995). Attraverso l’uso delle tecniche ipnotiche si riesce ad attivare la sfera emozionale delle persone ottenendo così una piena consapevolezza del processo di cambiamento oltre che una maggiore comprensione di alcuni aspetti alla base del disturbo.

Molte persone ci dicono: “So che dovrei agire in un certo modo per stare meglio, ma non riesco! Qualcosa mi blocca”. In queste situazioni è possibile che ci sia un disallineamento tra la parte cognitiva (che sa cosa fare) e quella emotiva (che deve dare l’impulso all’azione). Le tecniche ipnotiche favoriscono la massima connessione fra corpo, cuore e mente!

Tutti possono trarre giovamento dall’ipnositerapia anche se il professionista a cui vi affiderete valuterà inizialmente che non vi siano controindicazioni fisiche (cardiopatie gravi, …) o mentali (gravi disturbi di personalità) che ne sconsiglino l’utilizzo. Di seguito trovate un elenco di contesti in cui è stata dimostrata l’efficacia di questo strumento da solo o in combinazione con tecniche cognitive-comportamentali:

In merito all’ipnositerapia vi sono ancora molti dubbi e stereotipi, legati a false credenze e miti alimentati dalla cinematografia e dalla disinformazione scientifica. Per qualsiasi dubbio o domanda in merito non esitare a contattarci senza impegno.

Per parlare con un nostro esperto puoi contattare direttamente la dott.ssa Gladys BOUNOUS (347.2734495) o il dott. Edoardo CIOFI (334.5012025). Oppure contattaci via mail.